Governo, Lanzillotta: “Letta cambi passo o assumeremo posizione netta”

Roma, 2 febbraio 2014 – “Da più parti, oggi anche Squinzi e Prodi, chiedono al premier Letta di cambiare passo e di avere più coraggio. Ma Letta non riesce ad uscire dalla palude e dal galleggiamento. Quel che è certo è che la crisi del Paese ha bisogno di altro”. E’ quanto afferma Linda Lanzillotta, Vice Presidente del Senato. “Scelta Civica chiede da tempo che ci sia questo scatto di reni o, altrimenti, visto che questo Governo non lo sentiamo nostro, potremo valutare di assumere una posizione netta per spronare definitivamente Letta a cambiare passo e Renzi ad assumersi le responsabilità che gli competono come segretario del partito di maggioranza relativa”.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter