Governo, Lanzillotta: “Sembra evaporato, Renzi si assuma responsabilità”

Roma, 5 febbraio 2014 – “Finché non si inverte la tendenza alla decrescita, alla mancanza di politiche per il lavoro, alla fiscalità che opprime le imprese, non ci sarà un cambio di orientamento nel rapporto con le istituzioni e, per questo, che diciamo che o Renzi si assume subito la responsabilità di dare una spinta al Governo o, quando sarà a pieno regime la legge elettorale, lui al Governo non ci andrà perché i cittadini non mangiano la legge elettorale e nemmeno saranno soddisfatti dall’eliminazione del Senato”. È quanto ha detto Linda Lanzillotta, Vice Presidente del Senato intervenendo alla trasmissione l’Aria che tira su La7. “Il Governo – ha proseguito l’esponente di Scelta Civica – sembra evaporato e Renzi deve essere consapevole che, avendo scelto un percorso lungo come quello delle riforme istituzionali, si deve occupare in prima persona del Governo per dargli quella spinta senza la quale non avrà il riconoscimento dell’elettorato”.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter