Governo, Lanzillotta (sc): “Non possiamo aspettare riti voodoo del Pd, se Letta non in grado di rilancio azione Governo passi la mano subito”

Roma, 08 febbraio 2014 – “Occorre accelerare il rilancio dell’azione di Governo. Il Paese non può aspettare i riti voodoo del partito democratico. Noi l’agenda per il nuovo contratto di coalizione l’abbiamo gia’ indicata a Letta e la ripetiamo: subito riforma del mercato del lavoro, taglio Irap su monte salari per 10 miliardi, taglio radicale burocrazie e societa’ pubbliche. Con queste riforme fatte, negoziare con l”Europa rilancio investimenti pubblici. Azioni semplici e concrete”. È quanto afferma Linda Lanzillotta, vice presidente del Senato. “Occorre dare speranza e prospettive perché il Paese si rimetta in moto – prosegue l’esponente di Scelta Civica – E occorre una squadra di governo competente, capace di dirigere i burocrati e determinata. Altrimenti possiamo stare sicuri che la ripresa ci sfiorerà ma noi non ne saremo parte. Se Letta ritiene di essere in grado di farlo, altrimenti passi la mano subito perche’ altri ritardi sarebbero letali per il futuro del Paese” conclude Lanzillotta.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter