Telecom, Lanzillotta (Sc): “Sentenza Tar conferma l’urgenza di un assetto della rete di tlc aperta e competitiva”

Roma, 8 maggio 2014 – “La pronuncia con cui il Tar ha confermato la maximulta irrogata dall’Antitrust a Telecom per abuso di posizione dominante per la fornitura, tra l’altro, di servizi di banda larga da parte dei concorrenti, conferma l’appropiatezza dell’azione dell’Autorità e ripropone l’urgenza di un assetto della rete di telecomunicazioni che non costituisca un ostacolo alla competitività del Paese”. E’ quanto afferma Linda Lanzillotta, Vice Presidente del Senato.  “È un tema su cui il premier Renzi – conclude l’esponente di Scelta Civica – dovrà quanto prima prendere un’iniziativa forte. Senza rete aperta non c’è crescita e non c’è innovazione”.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter