Lanzillotta: “Non siamo ancora pronti per donna al Colle”

Roma, 4 febbraio 2015 – “Credo che non siamo ancora pronti per una donna al Quirinale” Lo ha detto Linda Lanzillotta Vice Presidente del Senato intervistata dall’Aria che tira su La7. “Detto questo – ha proseguito – penso che Sergio Mattarella sarà un presidente che entrerà molto meno nella dinamica politica ma, allo stesso tempo, sarà rigido nell’applicazione della Costituzione ponendo limiti anche all’attività del Governo. Non è un caso, ad esempio, che nel suo discorso d’insediamento abbia sottolineato il tema della decretazione d’urgenza, uno dei fenomeni che più altera i rapporti tra Governo e Parlamento”. In merito all’esperienza internazionale del neo presidente della Repubblica, la senatrice Lanzillotta ha spiegato che “il ruolo crea i rapporti internazionali e Mattarella non avrà problemi in questo senso. È stato un valido ministro della Difesa durante la guerra del Kosovo, allacciando rapporti con gli alleati atlantici”.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter