Immigrazione, Lanzillotta: “Inaccettabile il comportamento delle Regioni”

Roma, 15 aprile 2015 – “In questo momento credo che il comportamento delle Regioni sia assolutamente inaccettabile: è vero che il flusso dei migranti non è un impatto leggero, che le popolazioni ne risentono, ma questo non significa che i presidenti di istituzioni che compongono la nostra Repubblica non si debbano fare carico insieme al Governo di un problema che è nazionale ed europeo”. Lo ha detto Linda Lanzillotta, Vice Presidente del Senato durante la trasmissione Omnibus su La7. “E’ chiaro che deve essere sempre di più coinvolta l’Europa – ha aggiunto Lanzillotta – dato che la gran parte di questi migranti è solo in transito per l’Italia per raggiungere i Paesi del nord. Anche questi quindi devono farsi carico della frontiera sud dell’Europa, che vede l’Italia in prima linea, e assumersi le loro responsabilità” ha concluso Lanzillotta.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter