Pa: Lanzillotta, serve agente per l’innovazione nelle amministrazioni

ROMA, 19 MAG – Per raggiungere gli obiettivi dell’agenda digitale “nello staff di ciascuna amministrazione pubblica, accanto alla leadership politica c’è bisogno di un agente dell’innovazione che aiuti a guidare la riorganizzazione dei processi”. Così Linda Lanzillotta, vicepresidente del Senato, in un convegno sulla Pa digitale organizzato da Ernst&Young e Glocus. aggiungendo che “l’Agid svolge un ruolo tecnico, ma c’è bisogno anche di una guida politica”.

 

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter