Sanità, Lanzillotta (Sc): “Riorganizzare la rete regionale per riassorbire eventuale taglio”

Roma, 15 Ottobre 2013 – “Il nostro sistema sanitario negli ultimi dieci anni, come evidenziato ampiamente dal rapporto Giarda, ha aumentato la spesa di circa 50 miliardi di euro, una cifra enorme  senza un corrispondente aumento nella qualità dei servizi offerti”. E’ quanto ha dichiarato il Vice Presidente del Senato, Linda Lanzillotta durante la trasmissione Uno Mattina su Rai1. “ C’è evidentemente non solo un problema di costi standard ma anche di un’organizzazione del sistema che le regioni non hanno ancora fatto a causa di forti pressioni locali. La classe dirigente regionale – ha concluso l’esponente di Scelta Civica – deve impegnarsi in un’operazione di riorganizzazione profonda e anche di revisione delle singole prestazioni mediche cosa che dipende anch’essa da dinamiche interne del sistema sanitario”.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter