Legge di stabilita, Lanzillotta (Sc): “Ordine del giorno per dare priorità ad agenda digitale”

Roma, 20 novembre 2013 – “Siamo in ritardo sull’agenda digitale anche se sono stati fatti passi avanti significativi con la centralizzazione della governance a Palazzo Chigi e l’individuazione di alcune aree prioritarie d’intervento come la carta d’identità elettronica, il fascicolo Sanitario Elettronico e la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Per questo ho presentato un ordine del giorno alle legge di stabilità che impegna il governo sul tema dell’agenda digitale e, in particolare a dedicare una seduta del Consiglio dei Ministri a discutere le linee guida per condividere con i Ministri obiettivi e tempi di attuazione dell’agenda digitale che deve essere la leva strategica per la nostra economia e per la riforma della Pubblica Amministrazione”. È quanto ha detto intervenendo al forum organizzato da Assinform, Linda Lanzillotta vice presidente del Senato.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter