Regioni, Lanzillotta: ” Il sistema federalista ha fallito, urgente la riforma del titolo V della costituzione”

Roma, 28 novembre 2013 – “Penso che per un Paese che stenta ad avere una classe dirigente, è quasi impossibile che riesca ad averne venti a livello regionale. Bisogna rivedere radicalmente il sistema delle regioni e delle loro funzioni, occorre ridimensionare l’autonomia statutaria e organizzativa ripristinando il potere del Governo di far rispettare i vincoli..”. Lo ha detto intervenendo a Skytg24 il Vice Presidente del Senato, Linda Lanzillotta (Scelta Civica) interrogata sugli ultimi scandali che hanno colpito le Regioni, a partire da quella del Piemonte. “Il sistema federalista è uscito fuori controllo – ha denunciato Lanzillotta – bisogna fare una riflessione radicale. Ricordo come, anche da Ministro per gli Affari Regionali, avevo proposto una serie di norme che vennero respinte dal Parlamento che è molto condizionato dal sistema politico regionale che poi è quello che controlla i voti e molta spesa, attraverso la sanità e il sistema dei servizi locali”.
EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter