Acea: emendamento a Salva-Roma impegna cessione quote del Comune

Roma, 17 dicembre 2013 – Il Comune di Roma dovrà “dismettere ulteriori quote di società quotate in Borsa (quindi Acea, ndr) limitandosi a mantenere la quota di controllo”. E’ quanto prevede un emendamento al decreto Salva-Roma, prima firmataria Linda Lanzillotta (Sc) ma che reca la firma anche di senatori di M5S e Lega, che la Commissione Bilancio del Senato ha approvato oggi. Il comune dovrà adottare “specifiche delibere” in tal senso “contestualmente o successivamente all’approvazione del bilancio di previsione per il 2014”.

EmailFacebookGoogle+LinkedInTwitter